Ho letto il vostro manifesto. Decisamente interessante anche se drammatico.
Concordo in tutto. La televisione culturalmente non offre più nulla, anzi sembra voler combattere la cultura.
Questa chiusura rischia veramente di farci credere che si possa benissimo accedere alla cultura in streaming e spesso in modo gratuito. Questo porterebbe naturalmente a risultati nefasti in tutti i sensi.
Bisogna mettere in campo idee concrete e purtroppo realizzare che – per il momento spero – i fondi saranno molto esigui.
Grazie.
Beatrice Della Croce

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *